Chi siamo

Vedere soffrire un bambino è la cosa più brutta che ci sia… Vedere soffrire il proprio figlio è lo strazio più grande che un genitore possa sopportare.

Chiara Mamma di Tommy 2017.

Patologie del sistema nervoso centrale, tumori, autismo, idrocefalia, epilessia, malformazioni cranifacciali, sono violenti attentati alla felicità e alla quotidianità. La famiglia si disgrega e rischia di privare il piccolo della forza necessaria ad affrontare con coraggio la malattia.

Una famiglia unita è parte fondamentale della cura e il sorriso di un bambino la giusta via per la guarigione.

Bimbo Tu offre un sostegno psicologico ai bambini e alle loro famiglie, per farli sentire a casa dentro l’ospedale: per Bimbo Tu il sostegno a 360° dei bimbi e delle loro famiglie è un percorso sereno di cura verso un futuro libero dalla malattia.

Ma la vita in ospedale  è difficoltosa per tutti e Bimbo Tu desidera portare colore e sorrisi oltre i muri della pediatria. Per questo ha scelto di estendere il suo supporto ai reparti dell’oncologia adulti, perché anche i bambini di ieri possano guardare con speranza al proprio domani.

L’Associazione Bimbo Tu o.n.l.u.s. nasce nel 2007 per volontà dei coniugi Arcidiacono in stretta collaborazione con il neurochirurgo Dott. Ercole Galassi, allora responsabile della Sezione di Neurochirurgia Pediatrica della Divisione di Neurochirurgia dell’Ospedale Bellaria di Bologna.

Dall’esperienza avuta dai coniugi durante il ricovero del proprio figlio è nata la volontà e la determinazione di supportare i genitori e bambini che si trovano a vivere, impotenti e disorientati, la difficile esperienza della malattia di un figlio.

Dal 2009 ha ottenuto la certificazione di Onlus e nel 2013 è stata conferita all’associazione, la Medaglia d’argento al merito della Sanità Pubblica con decreto del Presidente della Repubblica.

Donate Now
webdesign dsign.it