PROGETTO CASA DI ACCOGLIENZA
E-mail
da: PROGETTI

L’esperienza di questi anni ha evidenziato che sono moltissime le persone provenienti da ogni regione d’Italia che si rivolgono alla Neurochirurgia e alla Neuropsichiatria dell’ospedale Bellaria di Bologna, polo di eccellenza nella cura delle patologie neurochirurgiche e neuropsichiatriche infantili. Raramente si presta attenzione ai disagi affrontati dai famigliari nell’assistere i bambini che devono subire interventi e cure ospedaliere lontano dal proprio luogo di residenza.

L’attenzione è giustamente posta sulla idoneità delle strutture di ricovero e sulla professionalità dei medici, ma si tende a trascurare il grande valore dell’aiuto che l’intera famiglia può offrire al piccolo paziente standogli vicino, con la maggiore serenità possibile, sia sul piano psicologico che su quello pratico. L’associazione Bimbo Tu Onlus sogna di realizzare un progetto rivolto all’ospitalità delle famiglie dei bambini ricoverati che provengono da altre città, dando loro la possibilità di trascorrere il periodo della degenza in una vera e propria casa, con una cucina dove le mamme possono cucinare, un servizio di spesa a domicilio e con la supervisione e il conforto dei volontari dell’Associazione.

Riteniamo l’unità della famiglia un valore fondamentale, così come il permettere ad entrambi i genitori di essere vicini al proprio figlio e sostenersi a vicenda in un momento tanto delicato e difficile. Il servizio di accoglienza, organizzato e gestito dall’associazione Bimbo Tu Onlus, sarà totalmente gratuito per le famiglie, e si farà carico anche di fratelli e sorelle qualora presenti.

La speranza dell’Associazione è quella di sollevare al più presto le famiglie dai gravi disagi logistici, economici e psicologici in cui versano attualmente, i tempi, quindi, dipenderanno dal reperimento dei fondi necessari

 

DONA ORA

 

Questo sito usa i cookies per migliorare i nostri contenuti e la tua navigazione per maggiori informazioni sui cookies e sapere come eliminarli guarda la nostra privacy policy.